Mercedes prepara Crypto Coin per premiare Eco-Driving

Daimler, la casa automobilistica tedesca nota per il suo marchio Mercedes-Benz, ha introdotto il progetto MobiCOIN al Mobile World Congress 2018 a Barcellona, Spagna. Il progetto è attualmente in fase di sperimentazione, che ruota attorno una valuta digitale progettato per premiare i piloti che aderiscono a principi di guida ecologica.

Il pilota ha iniziato a febbraio e avrà una durata di tre mesi, con 500 piloti Mercedes coinvolti nella fase di sperimentazione. Si può vincere MobiCOINs dal raggiungimento di un elevato “punteggio ambientale” che tiene conto cose come accelerazione regolare e frenata.

I dati del veicolo è collegato a un app mobile che rappresenta il portamonete, e gli automobilisti possono utilizzare le monete per i premi. Al fine di evitare la possibilità di incidenti, essi possono accedere solo i dati di punteggio in tempo reale, dopo i viaggi. I piloti che ottengono un punteggio più alto possono quindi utilizzare i loro MobiCOINs di ricevere biglietti VIP per eventi come il finale MercedesCup o la settimana della moda di Berlino.

La nuova moneta presentato da Daimler si basa sulla tecnologia blockchain, che supporta la maggior parte delle valute esistenti crypto.

Jonas da Malottki, un esperto di blockchain dal team IT di Daimler, ha detto che la tecnologia ha il potere di cambiare la mobilità.

“blocco a catena, con la sua architettura decentralizzata, aprirà i modelli di business e moltiplicare le opportunità di collaborazione tra grandi e piccole imprese,” Ha aggiunto.

È interessante notare che, Malottki lavora anche al progetto Hyperledger ed è collegato al XING avvio blockchain. Quest'ultimo collabora con Porsche per testare le applicazioni blockchain per varie funzioni.

Se Porsche è il primo marchio di applicare il blockchain ai veicoli, Mercedes potrebbe essere la prima di eseguire il proprio criptovaluta. In entrambi i casi, Stoccarda è il vincitore delle due case automobilistiche.


Scrivi: Sara Bauer


 

3 Commenti

  1. Nein, Daimler wird auch einen F-Cell Bus mit Brennstoffzelle in Serie anbieten. Auch sieht Daimler den Elektrobus nicht skeptisch sonder realistisch. Einfach mal auf der Seite von Daimler nachlesen: Ohne Ladeinfrastruktur nutzt ein E-Bus nix.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *