Blockchain Notizie 01.08.2018

Banca forze freeze coreano crypto scambio Bithumb per disabilitare nuovi account

A partire da oggi 1 agosto, Bithumb, una delle ‘quattro grandi’ scambi di Corea, non è più l'emissione di nuovi account virtuali ai clienti a causa della mancanza di un partner bancario. Bithumb ha detto che il blocco non avrà un impatto clienti che hanno già i conti virtuali al cambio utilizzato per i depositi e prelievi tramite conti bancari legati. per il contesto, regolatori della Corea del Sud che applicate criptovaluta il commercio è consentito solo per gli investitori quando il loro nome al loro conto virtuale bancario emesso corrisponde a quello del loro nome conto al cambio criptovaluta. di conseguenza, scambi criptovaluta sono inoltre tenuti a rinnovare i loro contratti con le banche ogni sei mesi.

Un funzionario Nonghyup Banca ha detto: “Abbiamo deciso di non rinnovare il contratto a causa Bithumb ha ancora problemi a proteggere i consumatori e le informazioni e prevenire il riciclaggio di denaro.” Come risultato, Bithumb è lasciato come l'unico operatore tra i ‘grandi quattro’ scambi di Corea senza una partnership bancario per gli account virtuali.


KPMG: finanziamento Blockchain negli Stati Uniti quest'anno ha già superato totale 2017 di

Gli investimenti nel settore blockchain è in piena espansione negli Stati Uniti, secondo “I quattro grandi” società di revisione KPMG. Pubblicata questo Martedì, della società “Pulse of Fintech 2018” relazione afferma investimenti di venture capital tradizionali in società blockchain con sede negli USA per la prima metà di quest'anno hanno già superato il totale per 2017. Il dato semestrale impressionante è stata in parte guidata da $ 100M + round di finanziamento ottenuto crypto avvio investimenti Circle Internet Finanza.

KPMG US Financial Services Digital e Fintech piombo Safwan Zaheer detto “non c'è più flusso VC disposizione di opportunità di investire, un segno di enorme crescita nello spazio. In particolare, investimenti in blockchain raddoppiati nella prima metà del 2018 rispetto a 2017. Blockchain ha il potenziale per trasformare il settore bancario e se i sistemi bancari dovessero essere riscritto oggi sarebbero basate su blockchain… diffusa applicabilità blockchain per aiutare l'efficienza del cablaggio all'interno delle istituzioni finanziarie.”


Wall Street società di ricerca Fundstrat ora accetta Bitcoin come opzione di pagamento

La società di ricerca di investimento di Wall Street, Fondo Trat, ora accetta pagamento in Bitcoin via Bitpay. L'azienda mira a rendere più facile il pagamento per i loro clienti, specialmente quelle situate al di fuori degli Stati Uniti, eliminando la “problemi di traduzione di valuta.” Thomas Lee, Managing Partner di Fundstrat & un analista famosa criptovaluta detto “Fundstrat trovato che accettare pagamenti tramite BitPay è notevolmente più semplice, più veloce e meno costoso di bonifici bancari.”

Ha affermato di essere il “prima società di ricerca per iniziare ad accettare pagamenti da parte dei clienti crypto”, l'opzione di pagamento Bitcoin sarà disponibile per tutti i clienti di Fundstrat, che comprendono gli investitori istituzionali, consulenti ricchezza, fondi pensione, e high net worth individuals. da ultimo, l'azienda è convinta la nuova opzione di pagamento sarà “salta costoso, bonifici complicato transfrontalieri e ricevere o inviare pagamenti internazionali con assoluta precisione, rischio di frode pari a zero e la liquidazione della banca rapida.”


$10.7T asset manager Northern Trust apre servizi finanziari per gli hedge fund Bitcoin

I servizi finanziari gigante Northern Trust, che classifica 486a sul Fortune 500 Lista delle più grandi società statunitensi, è entrato l'ecosistema criptovaluta. Il 129-year-old società con sede a Chicago, che si rivolge a investitori istituzionali, aziende, e high net worth individuals, ha iniziato ad aprire alcuni dei propri servizi a criptovaluta fondi hedge esplorando anche come integrare la tecnologia blockchain nella sua divisione di private equity.

Northern Trust ha riferito lavorato con 3 “fondi tradizionali di copertura” che hanno cominciato furtivamente l'aggiunta di investimenti criptovaluta ai loro portafogli mentre cercano di ottenere un'esposizione al mercato crypto nascente ma fiorente. Northern Trust ha una stima $10.7 trilioni di asset in custodia e amministrazione, secondo il suo sito web.


Blockchain Notizie 01.08.2018

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *