La Russia intende tassare le transazioni criptovaluta

La Russia prevede di tassare le transazioni criptovaluta nel prossimo futuro.

La Duma di Stato e il Ministero delle Finanze si preparano a introdurre la legislazione secondo la pubblicazione Kommersant.

I minatori saranno considerati imprenditori, e dovranno tenere un registro, e pagare le tasse / tasse. transazioni criptovaluta stesse non saranno tassati meno che la transazione “porta i singoli benefici finanziari.”

I legislatori intendono impostare l'aliquota fiscale sui cryptocurrencies a 13%.

Ma, secondo gli esperti non sarà attuato immediatamente. Per esempio, tassazione non sa ancora come andrà a identificare i minatori e gli investitori di criptovaluta.

“I FTS semplicemente non ha un'esperienza in questo settore, né comprensione di come funzionano gli scambi criptovaluta. Inoltre, regolamentazione statale è in contrasto con i principi di anonimato e l'indipendenza per quanto riguarda il funzionamento della moneta elettronica,” secondo una lettera del ministero delle Finanze affrontare criptovaluta datato ottobre 13, 2017.


Scrivi: Richard Abermann


 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *